Ivass: Elimanato L’obbligo Di Comunicare Il Rinnovo/Conferma Della Polizza Rc Professionale Entro Il 5 Febbraio 2021

Ivass, Scadenza a Febbraio Rinnovi Polizza
Emmanuele Menicucci Pubblicato il 08/01/2021

Il 15 dicembre 2020 l’Ivass ha emanato il Provvedimento n.101, che ha modificato e integrato il Provvedimento n. 97/2020, dello scorso 4 Agosto. 

Nell’ambito delle misure a sostegno delle imprese e degli intermediari assicurativi e riassicurativi, in seguito alle restrizioni per limitare la diffusione del Covid-19, l’Ivass ha deciso di eliminare l’obbligo di comunicare entro il 5 febbraio 2021 il rinnovo/conferma polizza RC professionale, ovvero in caso di contratto pluriennale, la conferma dell’efficacia della relativa copertura.

Attraverso il Provvedimento 97/2020, l’Istituto aveva completato la disciplina dell’attività di distribuzione dei prodotti di investimento assicurativi recata dal Regolamento Delegato (UE) 2017/2359 della Commissione del 21 settembre 2017, che integra la direttiva 2016/97 del Parlamento europeo e del Consiglio, e dalle modifiche introdotte al Codice delle Assicurazioni Private e al Testo Unico della Finanza dal decreto legislativo n. 68/2018.
 

Le modifiche al regolamento per l’RC Professionale

Il Provvedimento IVASS n. 97/2020 ha apportato alcune modifiche ai Regolamenti ISVAP nn. 23/2008 e 24/2008 e ai Regolamenti IVASS nn. 38/2018, 40/2018 e 41/2018, con il fine di razionalizzare e semplificare gli obblighi a carico degli operatori e rafforzare il livello di tutela dei contraenti.

Nel dettaglio l’articolo 4 del Provvedimento n. 97/2020 ha abrogato i commi 4 e 5 dell’articolo 44 del Regolamento IVASS n. 40/2018, che prevedevano:

- L’obbligo per gli intermediari iscritti nelle sezioni A, B o F del Registro di attestare, mediante comunicazione presentata all’IVASS entro il 5 febbraio di ogni anno, il rinnovo del contratto di assicurazione della responsabilità civile ovvero, in caso di contratto pluriennale, la conferma dell’efficacia della relativa copertura;
- L’indicazione nel Registro come inoperativi degli intermediari iscritti nelle sezioni A, B o F che non abbiano effettuato la comunicazione entro 90 giorni dal termine di cui al comma 4.

Il Provvedimento 97/2020 entrerà in vigore il 31 marzo 2021 per permettere agli operatori assicurativi e riassicurativi di adeguarsi alle nuove disposizioni. 

Resta comunque l’obbligo per tutti i professionisti di stipulare la Polizza RC Professionale che resta requisito fondamentale per l’iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi. 

Hai bisogno di una Polizza RC Professionale?

Calcola il Preventivo

Valutazione media prodotto 4/5

Cosa ne pensi? Vota